Jazzforlaquila

Sabato 18 maggio ore 21 - Auditorium "Michele Palumbo" Liceo Nuzzi

fotografie di Mirella Caldarone e Francesco Truono

Pianoforte e Synth Stefania Tallini

Due fotografi per un unico lavoro di forte impatto interpretativo dedicato al jazz italiano per le terre del sisma. Mirella Caldarone e Francesco Truono hanno risposto alla Chiamata alle Arti di Paolo Fresu per tenere alta l’attenzione su l’Aquila, una città ancora tutta da ri- costruire. Il reportage evidenzia la relazione del jazz con la città, con le sue icone, con i musicisti che la invadono di note. La proiezione sarà accompagnata dalla pianista Stefania Tallini che ne ha scritto la colonna sonora.


Musicista acclamata e pluripremiata a livello internazionale, Stefania Tallini vanta una brillante carriera in ambito jazz e classico, con incursioni anche nel mondo della musica brasiliana attraverso sinergie con grandissimi artisti.
Ha composto musiche per musicisti classici, italiani, brasiliani e statunitensi che sono state eseguite in importanti contesti internazionali come il Festival Delle Nazioni, Cité De La Musique di Strasburgo, Universidad De Las Artes (Avana), Westerbeck Recital Hall Pasadena (California), New Performing Arts Hall at PCC (California), Boston Court Pasadena (California). Tra loro, i clarinettisti Corrado Giuffredi, Simone Nicoletta, Maurizio D’Alessandro; la fagottista statunitense Phoebe Ray; il trio da camera statunitense Wilder Trio. Il suo brano “New Life” è stato inserito nel Real Book Italiano che comprende le composizioni dei più importanti jazzisti italiani.