Stefano Allievi

16 maggio - Mater Gratiæ ore 21:30

Spaesati. Del Migrare e di migranti

“Spaesati. Del migrare e di migranti” è una lezione-concerto: un viaggio in parole e musica attraverso la mobilità umana e le migrazioni del passato e di oggi, messe a confronto in un percorso di rimandi e interrelazioni, anche musicali. I testi costituiscono una riflessione che prende spunto dai libri più recenti di Stefano Allievi (Tutto quello che non vi hanno mai detto sull’immigrazione, con G. Dalla Zuanna, Laterza, 2016; Immigrazione. Cambiare tutto, Laterza, 2018; e il recentissimo 5 cose che tutti dovremmo sapere sull’immigrazione (e una da fare), Laterza, 2018), messi in dialogo con canzoni originali di Erica Boschiero (e di altri: da Luigi Tenco a Ivano Fossati) e canti tradizionali dell'emigrazione italiana. Lo scopo è ragionare sulle migrazioni del passato e quelle attuali, in una riflessione di lungo respiro che le metta in relazione, arrivando anche a proporre concrete e pragmatiche soluzioni ai problemi di oggi.


Stefano Allievi è professore di Sociologia, presidente del corso di laurea magistrale in “Culture, formazione e società globale” e direttore del Master su “Religions, Politics and Citizenship” presso l’Università di Padova. Si occupa di migrazioni e analisi del cambiamento culturale e del pluralismo religioso, con particolare attenzione alla presenza dell’islam in Europa: temi sui quali ha condotto molte ricerche e scritto una trentina di libri pubblicati in varie lingue europee, in arabo e in turco. Oltre ai testi già citati ricordiamo, tra i più recenti: Il burkini come metafora. Conflitti simbolici sull’islam in Europa (Castelvecchi 2017), Conversioni: verso un nuovo modo di credere? (Guida 2016), La guerra delle moschee. L’Europa e la sfida del pluralismo religioso (Marsilio 2010), e altri per Einaudi, Garzanti, Routledge, ecc. Svolge attività di editorialista e commentatore politico, e coltiva una passione di lungo corso per la poesia, tra i cui esiti recenti vi sono Punti di vista. Sociologia delle cose, e di altre cose (Ronzani 2018) e Nel mondo dei qualsiasi (Manni 2016). Quando può, cerca di far incontrare i diversi linguaggi che pratica, nella scrittura, nell’attività pubblica e sul palcoscenico.


Erica Boschiero

Cantautrice e cantastorie veneta, ha vinto numerosi premi per musica d’autore. Ha tenuto concerti in Islanda, Norvegia, Francia, Germania


Sergio Marchesini

Suona pianoforte e fisarmonica. Dal 2001 fa parte della Bottega Baltazar con cui ha registrato cinque dischi, ottenuto diversi riconoscimenti